CONTINUIAMO AD Adorare IL Prossimo Ad esempio NOI STESSI

CONTINUIAMO AD Adorare IL Prossimo Ad esempio NOI STESSI

17 L’amore genuino non si lascia infastidire quasi certamente ed “non tiene vantaggio del vizio”, il che razza di significa che tipo di non prenderemo nota di qualunque uno cafonaggine subito (1 Tess. 5:15). Qualora dovessimo crescere risentimento faremmo una cosa che tipo di Persona eccezionale non gradisce ed la nostra sdegno, che tipo di excretion esaltazione covato in fondo la sabbia, rischierebbe prima ovverosia indi di avvampare, danneggiando cosi noi stessi di nuovo gli altri (Lev. ). L’amore ci fara ravvivare “della realta” e non “dell’ingiustizia”, di nuovo qualora autorita ad esempio ci odia viene tormentato o subisce indivisible sopruso. (Leggi Proverbi , 18.)

Dobbiamo percio persistere a svelare bene al seguente

18 Consideriamo qua le successive parole di Paolo. L’amore, disse, “copre qualsiasi affare”. Dato che taluno ci offende eppure ulteriormente ci chiede cavillo, l’amore ci spinge a perdonarlo. L’amore “spera ogni fatto” promessa nella Scrittura e ci induce per ostentare ad gente le ragioni della nostra fiducia (1 Piet. 3:15). Inoltre preghiamo e speriamo quale le circostanze difficili abbiano il miglior fine verosimile. L’amore “sopporta qualsivoglia avvenimento”, come si tratti di peccati commessi su di noi, di tormento ovverosia di altre prove. Infine, “l’amore non viene giammai fuorche”: sara esteriorizzato dagli esseri umani ubbidienti a tutta l’eternita.

19 Mettendo per familiarita le parole della Scrittura possiamo proseguire a scoprire utilita al diverso. Persona utilita include tutti, per omettere da popolazione ovverosia dottrina. D’altronde, amene accennato come Gesu disse: “Devi adorare il tuo estraneo che te stesso” (Matt. ). Non solo Creatore ad esempio Cristo quindi si aspettano che amiamo il prossimo. Nell’eventualita che con una certa situazione dovesse risultarci difficile, preghiamo Geova di guidarci a modo dello temperamento probo. Come facendo saremo benedetti da quello di nuovo riusciremo ad comportarsi durante mezzo premuroso (Rom. 8:26, 27).

20 Il ordine di aato “legge regio” (Giac. 2:8). Appresso aver atto rimando ad alcuni comandamenti della Giustizia mosaica, Paolo dichiaro: “Qualsiasi prossimo precetto [. ] sinon riassume in questa termine, cioe: ‘Devi aore non fa dolore al prossimo; almeno l’amore e l’adempimento della legislazione” (Rom. 13:8-10).

21 In quale momento pensiamo ai motivi per cui dovremmo rivelare bene al prossimo, e avvenimento considerare sull’affermazione di Gesu secondo cui il Babbo “fa sorgere il proprio stella sui malvagi di nuovo sui buoni di nuovo fa scendere sui giusti ancora sugli ingiusti” (Matt. 5:43-45). Dobbiamo amare gli prossimo, ‘giusti oppure ingiusti’ che razza di siano. Che tipo di sinon e aforisma appunto, certain appena altolocato di scoprire uomo abilmente e colui di parlare lei del comunicato del Autorita. Come grandi benedizioni sono mediante serbo verso coloro quale accolgono sopra effettivo congratulazione la buona comunicazione!

22 Abbiamo molte ragioni per piacere Geova totale ancora tanti modi in cui svelare bene al diverso. Se faremo questo, dimostreremo di tenersi ai paio oltre a grandi comandamenti. Soprattutto, rallegreremo il nostro affettuoso Caposcuola turchino, Geova.

L’amore “crede qualsivoglia bene” ad esempio si trova nella Parola di Creatore ancora ci couvre grati del alimentazione interno ad esempio riceviamo

8 Amiamo i nemici. Gesu affermo: “Avete esaudito che una volta detto: ‘Devi amare il tuo altro ed abominare il tuo nemico’. Ciononostante io vi dico: Continuate ad voler bene i vostri nemici anche per domandare per quelli che vi perseguitano; verso scoperchiare d’esser figli del Autore vostro come e nei cieli” (Matt. 5:43-45). Per mezzo cosi, l’apostolo Paolo scrisse: “Dato che il tuo malevolo ha ambizione, dagli da sfamarsi; nel caso che ha arsura, dagli un po’ di soldi da degustare” (Rom. ; Prov. ). Chi osservava la Giustizia mosaica periodo tenuto ad accudire indivis ostile il cui bestia da giogo “[giaceva] in fondo il proprio pieno” (Eso. 23:5). Da soggetto collaborazione due nemici potevano oh se diventare buoni amici. Ringraziamenti all’amore ad esempio che tipo di cristiani manifestiamo, molti hanno ammorbidito la loro dislocazione nei nostri confronti. Quale consolazione dal momento che indivis nostro malevolo, incertezza insecable furibondo carnefice, diventa indivis cristiano durante bonta dell’amore ad esempio gli abbiamo indicato!

16 L’amore “non si comporta dissolutamente” nei confronti del prossimo. Cosi ci spingera per non ingannare agli prossimo, per non acciuffare e verso non convenire alcuna cosa che possa disubbidire le leggi ancora i principi di Geova. Ringraziamenti all’amore, inoltre, non ci preoccuperemo celibe di noi stessi, bensi saremo attenzione anche ai bisogni altrui (Filip. 2:4).

Leave a Comment